Consiglio Centrale di: Como

La San Vincenzo della provincia di Como è costituita da 11 Conferenze parrocchiali, due aziendali, una giovanile.

Il Consiglio Centrale ha dedicato molta attenzione alla formazione e ha cercato di tener vivo, tramite incontri periodici con le diverse Conferenze, lo spirito societario. Si è inoltre impegnato in una analisi approfondita delle povertà più diffuse, in sintonia con la Chiesa locale, per poter prestare un servizio sempre più adeguato al tempo attuale.

Una delle povertà più diffuse nel territorio è la solitudine degli anziani, spesso afflitti da difficoltà economiche che rendono loro difficile curarsi.

Molto seguiti sono anche gli stranieri e i ricoverati in ospedali e case di cura; i contributi in denaro sono stati erogati in particolare a malati di AIDS e terminali, persone danneggiate da calamità naturali, Paesi del Terzo Mondo.

A Como funziona inoltre da decenni una mensa per i poveri che distribuisce 60-70 pasti al giorno, grazie anche al supporto di un nutrito gruppo di giovani

Ci piace inoltre segnalare l’azione verso i seminaristi e i novelli sacerdoti, per far loro conoscere meglio la nostra Società e le potenzialità di una collaborazione.

L’impegno del Consiglio è di sviluppare la capacità di risposta di tutte le Conferenze verso le diverse necessità, favorendone il lavoro in “rete” a fronte di casi particolarmente complessi.

Presidente:
Franco Zappalà
Vice Presidente:
Maricla Ronda
Tesoriere:
Carlo Volontè
Segreteria:
Ferdinando Milone
Ufficio di Presidenza:
Luigi Napolitano
Egle Antoniutti                                         

Ezio Valentinotti

Assistente Spirituale
Padre Giuseppe Iseppe

Indirizzo, sede e contatti

Via Lambertenghi, 2 – 22100 Como